Problematica 2 lavori nello stesso anno.

Per i professionisti del fisco
Rispondi
Domenico226
Matricola
Matricola
Messaggi: 1
Iscritto il: 30/07/2019, 16:00

Problematica 2 lavori nello stesso anno.

Messaggio da Domenico226 » 30/07/2019, 16:14

Salve a tutti ho un problema, ho lavorato per circa 3 anni e mezzo con contratto a tempo determinato. Il mio reddito era nella fascia dei 15 mila euro perciò tassato al 23%. Il 5 marzo è stato il mio ultimo giorno di lavoro, il 1 luglio sono stato assunto in una nuova azienda, qui percepirò un reddito più elevato tassato al 27 %. Per evitare delle brutte sorprese quando ci sarà il conguaglio ho comunicato i redditi percepiti nei mesi di lavoro precedenti in modo tale che vengano accumulati.
Il problema è che nella vecchia azienda ho continuato a percepire lo stipendio per tre mesi dopo la fine del mio rapporto di lavoro, perciò hanno effettuato degli errori nonostante io continuassi in tutti i modi a comunicare l'errore. Adesso a breve restituirò gli emolumenti che non mi spettano. La mia domanda è come fare a dimostrare hai fini fiscali che nonostante l accredito nonostante la produzione del cedolino quei redditi che risultano in realtà non dovevo percepirli?
Rispondi