PARTECIPAZIONE IN PICCOLE SOCIETA

Rispondi
dl_dl
Matricola
Matricola
Messaggi: 1
Iscritto il: 15/07/2015, 9:41

PARTECIPAZIONE IN PICCOLE SOCIETA

Messaggio da dl_dl » 15/07/2015, 18:50

Buongiorno,
vorrei avere un vostro parere su come e se è possibile tutelare un eventuale (piccolo) investimento in una società "artigianale".
Una mia amica ha un laboratorio di pasticceria che vuole ampliare con nuovi investimenti ma ha tutto il capitale per coprire l'investimento (delle banche nemmeno a parlarne).
Io, ed altri amici crediamo nell'investimento e vorremo entrare in società con lei versando un capitale.
L'unica persona che avrà un ruolo lavorativo attivo sarà la mia amica .

A questo punto, nonostante la fiducia in questa persona, vorrei sapere se c'è modo di tutelare l'investimento.
Alcuni dei principali dubbi sono:
-qual è la forma giuridica più adatta per la società (snc, srl, etc....)
-come si deciderà quanto la mia amica dovrà percepire di stipendio?
-valutazione della gestione della cassa (e delle spese)

Grazie per ogni consiglio
Consulente D'Impresa
Matricola
Matricola
Messaggi: 2
Iscritto il: 24/09/2015, 9:06

Re: PARTECIPAZIONE IN PICCOLE SOCIETA

Messaggio da Consulente D'Impresa » 24/09/2015, 9:29

Buongiorno,
La forma societaria che potrebbe fare nel vostro caso è la s.r.l.
In questo momento ci sono dei finanziamenti agevolati (regioni, fondo europeo, camera di commercio) riservata ad alcune categorie di imprenditori e società, in quale regione risiede la società?
La sua amica avrà diritto ad un emolumento mensile che sarà da stabilire in sede di cambio societario.
La valutazione delle spese di prassi può essere fatta definendo un buon business plan.
TheVoice82
Matricola
Matricola
Messaggi: 12
Iscritto il: 24/06/2015, 15:45

Re: PARTECIPAZIONE IN PICCOLE SOCIETA

Messaggio da TheVoice82 » 24/09/2015, 16:05

Una forma giuridica interessante al vostro caso che potrei consigliarti è la s.a.s., con la tua amica in veste di socio accomandatario, e voi gli accomandanti...
Tu e i tuoi amici sareste comunque responsabili limitatamente delle obbligazioni della società, mentre la tua amica sarebbe responsabile illimitatamente, poiché sarebbe l'unica ad avere il potere gestorio (o una posizione lavorativa attiva come hai detto tu).
DIRECT CONSULTING
Matricola
Matricola
Messaggi: 13
Iscritto il: 27/06/2016, 13:54

Re: PARTECIPAZIONE IN PICCOLE SOCIETA

Messaggio da DIRECT CONSULTING » 27/06/2016, 15:06

Gentmi,
scusate per il ritardo nella risposta ad oggi o avete già fatto l'investimento oppure no.
Desidero darvi alcune info di strategia gestionale e finanziaria in ottica di rivalutazione dei Vs. Investimenti.
La Titolare deve avere sempre una visione prospettica a 5 anni della sua attività e gli investimenti devono avere
la caratteristica della crescita e sviluppo con prodotti e servizi che facciano la differenza e catturino target di clienti
mirati e in progressivo aumento.
Il Controllo di gestione la base per un corretto e sano Bilancio dell'attività. L'Analisi della situazione presente, un Piano di azioni strategiche declinato in una roadmap strategica, Concept di azioni coordinate strategiche sono la base su cui far crescere l'azienda
in un mercato globale che richiede sempre di più il Cambiamento per Fare la Differenza ed il Salto di Qualità.
Fiammetta Migani Partner Direct Consulting
Direct Consulting per PMI, MPMI e STARTUP per fare la DifferenzA !
www.directconsulting.it
Rispondi